Scuola dell'infanzia

 

Codice meccanografico Istituto Comprensivo SRIC831005

 

Codice meccanografico Scuola dell'Infanzia    SRAA831012


 

È ubicata nel plesso di Piazza Unità d’Italia

Tel. 0931 991495 

 Comprende:

 

  • tre sezioni con alunni di tre anni
  • tre sezioni con alunni di quattro anni
  • tre sezioni con alunni di cinque anni
  • due sezioni miste con alunni di età dai tre ai cinque anni.


Il numero complessivo degli alunni è di 285.

Il personale in servizio è costituito da 25 insegnanti e 4 collaboratori scolastici.

Il tempo scuola prevede 40 ore settimanali distribuite in 5 giornate dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 16.

È previsto il servizio mensa.

Responsabile del plesso è l’Ins. Rosellina Salamone.


La Scuola dell’Infanzia mira a integrare le differenti forme del fare, del sentire, del pensare, dell’agire, del comunicare, a sviluppare le relazioni personali significative tra pari e con gli adulti e a valorizzare il gioco in tutte le sue forme ed espressioni, a mettere i bambini a contatto con la natura, le cose, i materiali, l’ambiente sociale e culturale, per aiutare e guidare la loro naturale curiosità in percorsi di esplorazione e di ricerca sempre più ordinati ed organizzati, ad ampliare l’azione educativo-didattica attraverso la realizzazione di progetti specifici.

Gli obiettivi formativi delle diverse Unità di Lavoro, vengono individuati consi­derando  le capacità complessive di ogni bambino alla luce delle teorie pedagogiche per utilizzare le pratiche didattiche più adatte a trasformarle in competenze.

L’osservazione occasionale e sistematica consente alle insegnanti di valutare le esigenze di ogni bambino e di riequilibrare le proposte educative nell’ottica di una progettazione aperta e flessibile, costruita in progressione per essere coerente con il dina­mismo dello sviluppo infantile.

I campi di esperienza sono:

  • il sè e l'altro;
  • le grandi domande, il senso morale, il vivere insieme;
  • il corpo in movimento;
  • l'identità, autonomia, salute;
  • i linguaggi, creatività, espressione;
  • la gestualità, arte, musica, multimedialità;
  • i discorsi e le parole;
  • la comunicazione, lingua, cultura;
  • la conoscenza del mondo;
  • l'ordine, misura, spazio, tempo, natura.

La metodologia utilizzata dalla Scuola dell’Infanzia, si ispira alla valorizzazione del gioco, all’esplorazione e alla ricerca con regia dell’insegnante e a favorire la vita di relazione attivando l’osservazione, la progettazione e la valutazione.


 

news 03

***

Si comunica che la Regione Siciliana, in linea con le altre regioni, alcune delle quali hanno eliminato del tutto l’obbligo della presentazione dei certificati medici per la riammissione a scuola degli alunni assenti per più di cinque giorni, ha stabilito, con L. R. n. 13 del 19.07.2019, all’art. 3, “Disposizioni sulla semplificazione delle certificazioni sanitarie in materia di tutela della salute in ambito scolastico”. che

“Ai fini della semplificazione amministrativa in materia di sanità pubblica e dell'efficacia delle prestazioni sanitarie nel territorio regionale, l'obbligo di certificazione medica per assenza scolastica, di cui all'articolo 42, sesto comma, del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1967, n. 1518, si applica per assenze di durata superiore ai dieci giorni, fatta eccezione per le ipotesi in cui i certificati medesimi siano richiesti da misure di profilassi previste a livello internazionale e nazionale per esigenze di sanità pubblica. La trasmissione del certificato può avvenire anche mediante posta elettronica inviata al dirigente scolastico.”

L’obbligo di presentazione del certificato medico è pertanto ora previsto per le assenze superiori a dieci giorni.

***

totem-istituto-costa light

Contatore Visite