My Grandma's toys

Logo My GrandmaIl Progetto “Babaannemin Oyuncakları“ (My Grandma’s toys)” 2019-1-TR01-KA229-074560_2 Programma Erasmus+ Call 2019 - KA2 Partenariati strategici per gli Scambi tra Scuole – Settore istruzione scolastica. CUP G58H19000430007, coinvolge la nostra scuola assieme a Etimesgut Hasan Ali Yucel Ortaokulu (Turchia) coordinatore, Scoala Gimnaziala Nr. 4 Suceava (Romania), SU "Sveti sveti Kiril i Metodii" (Bulgaria), Agrupamento de Escolas Dr. Mário Fonseca (Portogallo) e Fundacion San Juan y San Pablo (Spagna).

Il progetto mira ad allontanare i ragazzi dalla dipendenza da smartphone, tablet e computer, attraverso la conoscenza dei giochi e dei giocattoli tradizionali, con l'aiuto degli adulti

Sono previste cinque mobilità, una in ciascuna delle scuole partecipanti, ad eccezione di quella bulgara.

Gli studenti coinvolti avranno età tra gli undici e i quattordici anni, e scambieranno la conoscenza con gli studenti delle scuole partner, per sviluppre la comunicazione sociale e le competenze linguistiche, per la conquista della reale cittadinanza europea.

***

The "Babaannemin Oyuncakları" Project (My Grandma’s toys) "2019-1-TR01-KA229-074560_2 Erasmus + Call Program 2019 - KA2 Strategic Partnerships for Exchange Between Schools - School Education Sector. CUP G58H19000430007, involves our school together with Etimesgut Hasan Ali Yucel Ortaokulu (Turkey) coordinator, Scoala Gimnaziala Nr. 4 Suceava (Romania), ON "Sveti sveti Kiril i Metodii" (Bulgaria), Agrupamento de Escolas Dr. Mário Fonseca (Portugal ) and Fundacion San Juan y San Pablo (Spain).

The project aims to remove children from addiction to smartphones, tablets and computers, through the knowledge of traditional games and toys, with the help of adults

Five mobility are provided, one in each of the participating schools, except for the Bulgarian one.

The students involved will be aged between eleven and fourteen, and will exchange knowledge with partner school students, to develop social communication and language skills, for the conquest of real European citizenship.


 

news 03

***

Si comunica che la Regione Siciliana, in linea con le altre regioni, alcune delle quali hanno eliminato del tutto l’obbligo della presentazione dei certificati medici per la riammissione a scuola degli alunni assenti per più di cinque giorni, ha stabilito, con L. R. n. 13 del 19.07.2019, all’art. 3, “Disposizioni sulla semplificazione delle certificazioni sanitarie in materia di tutela della salute in ambito scolastico”. che

“Ai fini della semplificazione amministrativa in materia di sanità pubblica e dell'efficacia delle prestazioni sanitarie nel territorio regionale, l'obbligo di certificazione medica per assenza scolastica, di cui all'articolo 42, sesto comma, del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1967, n. 1518, si applica per assenze di durata superiore ai dieci giorni, fatta eccezione per le ipotesi in cui i certificati medesimi siano richiesti da misure di profilassi previste a livello internazionale e nazionale per esigenze di sanità pubblica. La trasmissione del certificato può avvenire anche mediante posta elettronica inviata al dirigente scolastico.”

L’obbligo di presentazione del certificato medico è pertanto ora previsto per le assenze superiori a dieci giorni.

***

totem-istituto-costa light

Contatore Visite