Giovedì 12 settembre l'inizio delle attività didattiche

MagliettaLe attività didattiche per i tre ordini di scuola inizieranno giovedì 12 settembre con le modalità sotto elencate.

Tutti gli alunni della scuola dell'infanzia e della scuola primaria indosseranno la maglietta di scuola.

***

Scuola dell'infanzia.

Gli alunni di quattro e cinque anni svolgeranno le attività dalle ore 8.00 alle ore 10.30.

Per gli alunni di tre anni le attività inizieranno venerdì 13 alle ore 9.30 e si concluderanno alle ore 10.30. Gli alunni  saranno accolti, assieme ai loro genitori, dal saluto di benvenuto dei compagnetti più grandi.

***

Scuola primaria

Tutte le classi, ad eccezione delle prime, svolgeranno le attività didattiche dalle ore 8.20 alle ore 11.20.

Gli alunni delle prime classi, accompagnati dai genitori e dalle insegnanti della scuola dell'infanzia, saranno accolti dal saluto di benvenuto dei compagnetti più grandi alle ore 8.45, e completeranno la giornata alle ore 10.10.

***

Scuola secondaria di primo grado

Gli alunni delle classi seconde e terze svolgeranno le attività didattiche dalle ore 9.30 alle ore 11.30.

Gli alunni delle classi prime svolgeranno le attività didattiche dalle ore 8.30 alle ore 11.30.

***

A partire da lunedì 16 settembre sarà in vigore l'orario completo delle lezioni per la scuola primaria e la scuola secondaria di pruimo grado.

Gli elenchi degli alunni delle classi inziali saranno affissi all'albo del plesso centrale della scuola martedì 10 settembre.


 

news 03

***

Si comunica che la Regione Siciliana, in linea con le altre regioni, alcune delle quali hanno eliminato del tutto l’obbligo della presentazione dei certificati medici per la riammissione a scuola degli alunni assenti per più di cinque giorni, ha stabilito, con L. R. n. 13 del 19.07.2019, all’art. 3, “Disposizioni sulla semplificazione delle certificazioni sanitarie in materia di tutela della salute in ambito scolastico”. che

“Ai fini della semplificazione amministrativa in materia di sanità pubblica e dell'efficacia delle prestazioni sanitarie nel territorio regionale, l'obbligo di certificazione medica per assenza scolastica, di cui all'articolo 42, sesto comma, del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1967, n. 1518, si applica per assenze di durata superiore ai dieci giorni, fatta eccezione per le ipotesi in cui i certificati medesimi siano richiesti da misure di profilassi previste a livello internazionale e nazionale per esigenze di sanità pubblica. La trasmissione del certificato può avvenire anche mediante posta elettronica inviata al dirigente scolastico.”

L’obbligo di presentazione del certificato medico è pertanto ora previsto per le assenze superiori a dieci giorni.

***

totem-istituto-costa light

Contatore

Visitatori
35
Articoli
456
Web Links
7
Visite agli articoli
3131038

Contatore Visite